Laboratorio a distanza: tu di cosa hai paura?

Avere paura è normale. La paura è un’emozione potente e utile, perché ci dà il senso del pericolo e ci aiuta ad evitarlo, salvandoci da situazioni dannose. 

A volte però la paura ci inonda, ci paralizza, non riusciamo più a pensare lucidamente, ci “agitiamo” compiendo scelte avventate che non aiutano a risolvere in modo efficace la situazione. Oppure sottovalutiamo la gravità del momento, ci sentiamo invincibili e rischiamo di assumere comportamenti inadeguati.

Con questa proposta offro uno spazio per l’ascolto e il trattamento di tutte le paure che sentite di avere nella vostra vita, con una attenzione particolare alla situazione di emergenza Coronavirus (Covid-19) e alle conseguenze che sentite pesare nella vostra quotidianità.

Informazioni

Come funziona

Ricevo la vostra richiesta per telefono o email, oppure attraverso il modulo di contatto in questa pagina. Svolgo un primo contatto gratuito, preferibilmente in videochiamata, per raccogliere tutte le informazioni necessarie: valutiamo se il percorso può esservi davvero di aiuto (deciderete in piena autonomia se intendete intraprenderlo).

La consulenza di gruppo a distanza può essere svolta con un massimo di 8 persone, previo colloquio individuale preliminare (gratuito) di valutazione. Utilizzo le piattaforme Skype e Zoom.

A chi è consigliato

A chiunque, se maggiorenne, si sente alla ricerca di nuovi strumenti per affrontare momenti di difficoltà, comprendere le proprie paure e beneficiare di un sostegno psicologico.

So che il primo passo è il più difficile, io ci sono. Scrivi qui:

Privacy

9 + 4 =